Programma elettorale di coalizione

SOCIALE, INTEGRAZIONE, ASSOCIAZIONISMO E VOLONTARIATO

SOCIALE

In cinque anni di mandato sono ancora più consapevole del valore della nostra città, che non è fatta solo di pietra e marmo, ma è forma della nostra comunità, è il primo bene comune che in questi anni abbiamo curato con numerose azioni di tutela del territorio e di decoro urbano, come segno e impegno forte dell’amministrazione e come dovere civico che riguarda ogni cittadino.

Nella trasformazione del territorio il pubblico deve assumere un ruolo guida, a partire dal quale instaurare chiare e trasparenti forme di coinvolgimento con il privato, attivando interventi per la riduzione del consumo di nuovo suolo, la messa in sicurezza idraulica, il recupero del patrimonio esistente e la rigenerazione urbana.

Le politiche sociali nei prossimi cinque anni prevedeono

 

POLO SOCIO-SANITARIO: completamento del Polo Socio-Sanitario, in collaborazione con l’Asl, la Società della Salute e la Regione Toscana. A gennaio 2020 è prevista l’apertura del cantiere.

CENTRO DIURNO LA COCCINELLA: trasferimento del centro diurno la Coccinella presso i locali di Casa Giardini in un ambiente confortevole, moderno e dotato di tutti gli spazi necessari.

LUDOTECA: trasferimento della ludoteca con servizio di doposcuola presso i locali del complesso I Borghi.

CENTRO DIURNO CAMILLA RAVERA: studio di fattibilità per la realizzazione del nuovo centro diurno anziani in partenariato con soggetti privati.

CONTRIBUTI PER L’AFFITTO E PER GLI INDIGENTI: dare continuità ai contributi rivolti alle famiglie bisognose in sinergia con la Regione Toscana.

CASA INSIEME: al fine di supportare il cittadino nel reperimento di una nuova abitazione e risolvere con successo i casi di sfratto e morosità, è necessario tenere vivo questo tipo di sportello.

AUTONOMIA DELLE PERSONE: proseguire i progetti per l’inserimento lavorativo dei soggetti fragili e bisognosi, sull’esempio dei lavori socialmente utili.

CARITAS: Rafforzare la collaborazione con la Caritas nella gestione della mensa e del dormitorio.

I NOSTRI ANZIANI: rafforzare la collaborazione con le associazioni che si rivolgono al mondo della terza età per sostenere un invecchiamento attivo e combattere la solitudine, incluso i progetti delle vacanze anziani.

FARMAVALDERA: rafforzare la collaborazione con la nostra farmacia comunale per l’erogazione di servizi come il trasporto anziani, il banco farmaceutico, il doposcuola.

SPORTELLO DI ASCOLTO: per supportare le donne vittime di violenza con la collaborazione delle associazioni del territorio.

INTEGRAZIONE

Le sfide della società globale richiedono politiche adeguate per costruire una comunità aperta e coesa.

Per questo vogliamo lavorare per
POLO SOCIO-SANITARIO: completamento del Polo Socio-Sanitario, in collaborazione con l’Asl, la Società della Salute e la Regione Toscana. A gennaio 2020 è prevista l’apertura del cantiere.
CENTRO DIURNO LA COCCINELLA: trasferimento del centro diurno la Coccinella presso i locali di Casa Giardini in un ambiente confortevole, moderno e dotato di tutti gli spazi necessari.
LUDOTECA: trasferimento della ludoteca con servizio di doposcuola presso i locali del complesso I Borghi.
CENTRO DIURNO CAMILLA RAVERA: studio di fattibilità per la realizzazione del nuovo centro diurno anziani in partenariato con soggetti privati.
CONTRIBUTI PER L’AFFITTO E PER GLI INDIGENTI: dare continuità ai contributi rivolti alle famiglie bisognose in sinergia con la Regione Toscana.
CASA INSIEME: al fine di supportare il cittadino nel reperimento di una nuova abitazione e risolvere con successo i casi di sfratto e morosità, è necessario tenere vivo questo tipo di sportello.
AUTONOMIA DELLE PERSONE: proseguire i progetti per l’inserimento lavorativo dei soggetti fragili e bisognosi, sull’esempio dei lavori socialmente utili.
CARITAS: Rafforzare la collaborazione con la Caritas nella gestione della mensa e del dormitorio.
I NOSTRI ANZIANI: rafforzare la collaborazione con le associazioni che si rivolgono al mondo della terza età per sostenere un invecchiamento attivo e combattere la solitudine, incluso i progetti delle vacanze anziani.
FARMAVALDERA: rafforzare la collaborazione con la nostra farmacia comunale per l’erogazione di servizi come il trasporto anziani, il banco farmaceutico, il doposcuola.
SPORTELLO DI ASCOLTO: per supportare le donne vittime di violenza con la collaborazione delle associazioni del territorio.

ASSOCIAZIONISMO E VOLONTARIATO

A Ponsacco vi sono decine di associazioni, un numero che evidenzia la forza del nostro volontariato.

Per continuare a supportarle e sostenerle prevediamo
PARTECIPAZIONE: costituzione della consulta del sociale all’interno della quale promuovere la coprogettazione e la coprogrammazione dei servizi insieme ai soggetti del terzo settore, rafforzare il comitato delle associazioni culturali e la consulta dello sport.
CALENDARIO DIGITALE DEGLI EVENTI: al fine di coordinare il gran numero di eventi che ogni anno il nostro territorio organizza, vogliamo dare vita a un calendario degli eventi digitale che sia accessibile da ogni associazione.
MESSA IN RETE DEGLI SPAZI COMUNALI: per favorire lo svolgimento delle diverse attività associative.